Home

imagesCAV1JJKWIl portale non ha scopi di pubblicizzazione professionale ma intende promuovere ,nei confronti anche di un vasto pubblico,la conoscenza di problematiche psicologiche d’attualità in un’ottica integrata: mente-corpo,mente-cervello,facendo riferimento alle recenti acquisizioni delle neuroscienze.
Il nostro cervello è come uno strumento che se mantiene un sufficiente stato di equilibrio omeostatico è in grado di rispondere alle volontà ed alle scelte dell’io,in linea con il suo hardware, congruentemente ed in modo efficiente.
Quando invece,in conseguenza di comportamenti spesso disadattativi cronici si assiste ad una progressiva disregolazione dello stesso più o meno grave,allora lo “strumento” non sarà più in grado di supportare una mente sopraffatta,anche quando questa occasionalmente si ponga come meta il
raggiungimento di obbiettivi apparentemente ricostruttivi.
imagesCAELFE7ITuttavia,essendo il nostro cervello dotato di notevole plasticità,non è impossibile recuperare a certe condizioni l’equilibrio omeostatico perduto ,ove se ne ripianifichi in senso costruttivo e con ostinazione il “software”rappresentato dai modelli delle nostre esperienze interiori e relazionali pazientemente reinscritti nelle reti neurali di cui disponiamo.

Psicomeostasi - Dott. Fernando Gallorini - Arezzo - cel 320 0684804
Powered by Gellus Soluzioni -- Hosting by InitZero

Creative Commons License